mercoledì 14 aprile 2021

Il Casolare Amaranto (A. L. Littero)

Può l'amore superare tutto? 

Me lo sono chiesta durante la lettura de Il Casolare Amaranto che nella prima parte mi ha fatto pensare ad una vera e propria favola d'amore. Pian piano mi sono resa conto di avere tra le mani, invece, una storia ben più complessa di una semplice storia d'amore.

Luckas e Clara sono i protagonisti: il loro è un incontro piuttosto sui generis. Uno scontro, più che altro, tra due personalità forti che ben presto, molto presto, li porterà l'uno nella vita dell'altro con una certa irruenza. E' un incontro maturato negli ambienti delle gallerie d'arte. Lui è un giornalista, lei è un'artista ma è anche la moglie di un uomo potente nel mondo delle opere d'arte. Ciò non rappresenta un ostacolo, sulle prime, visto che i due ben presto si trovano in una sintonia tale da far pensare a quella favola d'amore che ho avuto l'impressione di vivere assieme a loro.

Niente di più sbagliato e, onestamente, le sorprese che mi sono state riservate durante la lettura mi sono piaciute molto visto che non sono una grande amante dei romance sdolcinati e preferisco storie più avventurose. 

Quella raccontata da Anna Laura Littero è una storia d'amore, è vero, ma anche di bugie, di tradimenti, di allontanamenti e ritrovamenti, di fughe e violenza, di un'avventura che mai i protagonisti (lui in particolare) avrebbero potuto immaginare di vivere.

Ben descritti gli ambienti che fanno venire voglia di immergersi in quegli spazi nei quali i protagonisti si  muovono (la bella Italia ma anche splendida Grecia mi hanno fatto venire voglia di viaggiare, cosa che ci è preclusa da un po'). Ho molto gradito l'idea del Casale Amaranto: un'immagine richiamata alla perfezione dalla copertina e che mi è molto piaciuta. Azzeccata anche l'intuizione di inserire personaggi secondari che riportano a galla il passato dell'uno e dell'altro dando così spessore alla storia con un vissuto che ha le sue conseguenze anche nel presente.

Il Casale Amaranto è il libro d'esordio dell'autrice che definirei un romantic-thriller (ammesso che esista una definizione di questo tipo) ed è capace di emozionare anche grazie a quel pizzico di suspense che non ci sta affatto male. Mi sono imbattuta in diversi refusi, non posso negarlo, oppure si è trattato di precise scelte stilistiche che non mi sono piaciute del tutto. In caso di refusi mi auguro che nella versione cartacea (io ho letto l'ebook) siano stati corretti, nel caso di scelte stilistiche... bhè, io avrei scritto alcuni termini o articolato alcune frasi in altro modo ma non è affatto un problema, opinione personale che nulla toglie alla gradevolezza della lettura.

Trionferà l'amore? Oppure il corso degli eventi dividerà le strade dei protagonisti? 

Eh... non lo posso dire, altrimenti che gusto c'è?
***
Il Casolare Amaranto
Anna Laura Littero
190 pagine
13.00 euro copertina flessibile - 3.99 Kindle

Nessun commento:

Posta un commento