venerdì 17 gennaio 2014

I segreti di Pétronille (F. Rouliè - S. Mandine) - Venerdì del libro

Quanto è difficile custodire un segreto? Quando poi i segreti sono tanti, quanta fatica!!!
La storia di Pétronille ruota attorno a ciò. Pétronille è una bambina che custodisce i segreti ma ciò le costa molta molta fatica. I segreti le rimbombano in testa tanto da non farla nemmeno riposare nel sonno. Ecco che diventa indispensabile trovare un rimedio...
La storia narrata nel libro I segreti di Pétronille è breve e semplice ma il libro molto bello. Molto belle le illustrazioni, delicate, fanno sognare ad occhi aperti. Azzeccati anche i colori che catapultano in un mondo dei sogni dai toni tenui.
I testi sono scritti con caratteri piuttosto grandi, sono usate frasi brevi ed alcune paroline sono evidenziate: è un testo che può essere letto anche da bimbi che sono alle prime armi con la lettura.
E' molto bello anche come edizione: è un libro cartonato piuttosto elegante ma non esageratamente ricercato. Le pagine iniziali e finali richiamano la carta da pacchi e quella stessa carta appare sullo sfondo delle immagini. Dettaglio molto particolare e gradevole nell'insieme.
Si tratta di uno degli ultimi libri che abbiamo preso in prestito in biblioteca, edito da Lineadaria Editore e scritto da autori francesi. Il titolo, all'interno del libro, viene proposta in francese: Les secrets de Pétronille ma poi il testo è tutto in italiano. Ho notato un dettaglio (sarò troppo fiscale?): in copertina il titolo in italiano inizia con la lettera minuscola mentre quello interno, in francese, con la maiuscola. Probabilmente è stata una scelta, non un errore, però un pochino questa cosa mi ha disturbata.... troppo fiscale, si si... lo ammetto!
Mi è sembrata una proposta originale per questo Venerdì del libro.
***
I segreti di Pétronille
Fabienne Roulié, Selma Mandine
Lineadaria Editore
euro 14.00

10 commenti:

  1. bello, bello, bello ce l'abbiamo anche noi! Ne avevo giusto parlato qualche settimana fa http://officinadellefavole.blogspot.it/2013/10/i-segreti-di-petronille-venerdi-del.html ti ricordi?
    Baci
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto... ecco dove l'avevo visto... come vedi l'ho cercato e l'ho trovato... Ricordavo di aver letto da qualche parte un suggerimento a tal proposito ma mi sfuggiva dove... dolcissimo... e davvero bello!

      Elimina
  2. Io la "Pétronille" .. ce l'ho a casa e fa talmente fatica a mantenere i segreti ... che li spiffera subito!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si... è proprio faticoso fare la custode di segreti... a volte se ne scappano via con facilità ;-)

      Elimina
  3. L'assenza della iniziale maiuscola mi era sfuggita :o.
    La copertina però è piacevolissima sia nei colori che nel tratto.
    Credo che piacerebbe molto più a me che alla mia canaglietta, ha iniziato ora a discriminare su ciò che è da maschi e quello che è da femmine e temo che questo bell'albo possa rientrare nel secondo gruppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sul discorso della i iniziale... forse sono io ad essere un po' troppo fiscale ma non posso farci niente... gli occhi e la mente notano queste cose come quando nei libri tradotti da altre lingue ci sono degli errori che passerebbero inosservati ma che a me saltano agli occhi...

      Elimina
  4. Mi sembra molto bello e delicato, alle mie birbe potrebbe piacere... lo cercherò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello e delicato davvero. Adattissimo per le femminucce...

      Elimina
  5. Mi piacciono i disegni delicati e le tinte tenui...e amo custodire segreti!
    Bello!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...scopro in te una dolce Pétronille, dunque ;-)

      Elimina