venerdì 2 novembre 2012

Le favole a rovescio (G. Rodari - N. Costa) - Venerdì del libro

 Prendi la fantasia di Gianni Rodari e la penna di Nicoletta Costa. Dai una bella mescolata e metti il prodotto che ne deriva tra le mani di un bambino curioso. Il risultato? Una favola un po' strana con delle bellissime illustrazioni. Si tratta di "Le favole a rovescio", scritto da Rodari e Illustrato da Nicoletta Costa. E' uno degli ultimi libri della collana "Una fiaba in tasca" che abbiamo preso in biblioteca. L'ha scelto la principessa di casa e quando siamo andate a registrare il prestito dal bibliotecario, il nostro amico Toni ha esclamato: "Ma come? Prendete un libro da piccoli? Ma per lei c'è altro di più adatto...". La principessa di casa non ne ha voluto sapere: quello aveva scelto e quello voleva leggere. In effetti, arrivati a casa mi sono accorta del perchè Toni avesse fatto quell'osservazione. Si tratta di un libro con molte illustrazioni colorate ma con un testo piuttosto breve. Per questo venerdì del libro proviamo a fare un viaggio immaginario in storie classiche raccontate in un modo un tantino diverso dal solito.

Rodari racconta favole al contrario, con i personaggi delle storie più famose che vedono invertiti i loro ruoli con quelli di altri personaggi: si tratta di storie al contrario solo accennate, visto che di personaggi ne vengono nominati più d'uno ed il tutto in poche pagine. Per "favole al contrario" non si intendono favole che iniziano dalla fine, come facilmente si potrebbe pensare, ma con personaggi che vestono ruoli che, nella storia originale, sono vestiti da altri.

Devo dire, comunque, che anche se il testo non è corposo come potrebbe essere in un libro maggiormente indicato per bimbi di sette anni, la principessa di casa si diverte tanto a leggere le storie al contrario tanto da intrattenere anche suo fratello quando è in bagno a fare i suoi bisognini!

Le immagini sono facilmente riconducibili alla penna di Nicoletta Costa e i miei bimbi oramai hanno familiarità con i personaggi ai quali Nicoletta dà vita.  Il libro fa parte di una collana che consociamo bene e della quale abbiamo in casa, ed abbiamo preso in prestito in biblioteca, diversi t itoli. 

E' un libro adatto dai quattro anni in su, così è indicato nell'ultima di copertina: il piccoletto di casa, che di anni ne ha cinque, ha gradito la scelta tanto che ascolta con curiosità sua sorella che legge del principe che sposa una delle brutte sorellastre oppure del lupo che si imbatte, nel bosco, nella cattivissima Cappuccetto Rosso. Consigliato.

Ps. non dimenticate di leggere favole ai vostri figli...
***
Le favole al rovescio
Gianni Rodari - Nicoletta Costa
Edizioni El 
6.00 euro

7 commenti:

  1. Carino e che bello che il vecchio caro Gianni Rodari sia ancora di moda. Le illustrazioni di Nicoletta Costa sono veramente belle, piacciono moltissimo anche a me e Topastro!

    RispondiElimina
  2. Le ho amate da piccola "Le favole a rovescio" di Rodari! In questa versione qui, con le illustrazioni di Nicoletta Costa, sono una novità per me :)

    RispondiElimina
  3. Ho sentito parlare delle favole all'incontrario, e mi interessano molto. Intanto ai tempi dell'asilo di Charlie Brown (adesso ha 13 anni), noi genitori abbiamo fatto il saggio all'incontrario. Anche quello è divertente

    RispondiElimina
  4. Bè, Rodari è un classico... certi suoi libri come questo sono ottimi anche da usare in classe!

    RispondiElimina
  5. Conosciamo e i bambini apprezzano molto. Da leggere!

    alessandra

    RispondiElimina
  6. Anche per mio figlio questi personaggi sono diventati familiari.
    Non ringrazierò mai abbastanza la biblioteca comunale del mio paese per averci permesso di conoscere questi bellissimi libri (secondo noi, eh!).
    Ciao !

    RispondiElimina